Notice: Undefined property: ArrayObject::$immagine_sfondo in /var/www/vhosts/www.alboschserver.com/estetispa/classi.php on line 238
Notice: Undefined property: ArrayObject::$banner_testa in /var/www/vhosts/www.alboschserver.com/estetispa/classi.php on line 238
professor-cenerentolo-200x200px

- Domenica 6 dicembre 2015 - Cinepanettoni 2015

 

Quali sono i Cinepanettoni
da vedere a Natale 2015?

I cinepanettoni tornano anche quest'anno al cinema
durante le feste di Natale 2015.

 

Il Professor Cenerentolo di Leonardo Pieraccioni

Sarà nelle sale cinematografiche a partire dal 7 dicembre. 

Umberto, interpretato da Leonardo Pieraccioni, è in carcere a causa di una tentata rapina in banca. Al termine della pena va a lavorare in una biblioteca. Qui incontra Morgana (Laura Chiatti), che non è a conoscenza della condizione di carcerato di Umberto. I due inizieranno a frequentarsi ma, a mezzanotte in punto, Umberto dovrà tornare in carcere.

 

Natale col boss

Sarà nelle sale cinematografiche a partire dal 16 dicembre.

I due chirurghi plastici, Alex e Dino, sono ormai abituati a cambiare i connotati ai loro pazienti usando sapientemente il bisturi. I due poliziotti Leo e Cosimo seguono le tracce di un pericoloso boss di cui nessuno conosce il volto. Alex, Dino, Leo, Cosimo e il Boss si incontreranno tra equivoci, colpi di scena e risate.

 

Vacanze ai Caraibi di Neri Parenti

Sarà nelle sale cinematografiche a partire dal 16 dicembre.

Il film è composto da tre episodi. Nel primo Giorgio scopre che la figlia vuol sposare Ottavio, un attempato signore. Giorgio e la moglie non sono assolutamente d'accordo fino a quando scoprono che Ottavio è molto ricco e che potrebbe risolvere qualche loro problema finanziario. In realtà Ottavio si rivelerà uno squattrinato. 

Nel secondo episodio tra Fausto e Claudia nasce una forte passione che li porta a mollare i propri partner. Ma... avrebbero fatto meglio a conoscersi più a fondo perché presto si accorgono che tra loro c'è grande incompatibilità. 

Nel terzo episodio un technological addict naufraga su un'isola deserta con il suo tablet, dal quale proprio non può separarsi, ma sull'isola non c’è campo!