estetispa_864_Anantara-Spa-bagno-ma

Migliorare sempre si può

Migliorare si può

Vi ho detto più volte che, oltre ai trattamenti, alle vostre clienti potete dare anche degli ottimi consigli su cosa fare, assumere o comprare per aiutarsi e aiutarvi a renderle migliori e più belle.
Per questo vi avevo suggerito di realizzare dei “quaderni” da regalare loro a seconda delle singole esigenze.

Oppure potete far stampare dei “quadri” da appendere nell’Istituto con il Vostro Nome e una frase che cita ad esempio:

CARLA E IL SUO STAFF QUESTO MESE VI SPIEGANO QUALI SONO:

Gli alleati della pelle

La vitamina E, è presente nell’olio di oliva e di germe di grano, nelle noci, nelle mandorle, negli asparagi e nell’avocado. Aiuta a combattere l’invecchiamento delle cellule e quindi della pelle.

La vitamaina A e i suoi derivati, betacarotene e licopene, hanno un valore fondamentale perché attivano il rinnovamento cutaneo, proteggono dai raggi UV e favoriscono la produzione di melanina: sono presenti nella frutta e negli ortaggi a polpa gialla, arancione e rossa come: pesche, albicocche, melone, pomodori, pompelmo rosa e anguria.

Il ferro trattiene l’ossigeno e aiuta i globuli rossi a trasportarlo, favorendo il nutrimento della pelle e assicurandole un colorito roseo. Si trova nella carne, nell’olio di germe di grano, in lenticchie, spinaci, prezzemolo, pane integrale e mandorle.

Lo zinco ha un azione antinvecchiamento. Contrasta i radicali liberi, normalizza la produzione di sebo ed è indispensabile per laa sintesi della chersatina, la proteina che costituisce capelli e unghie. Lo si trova nei crostacei, pesce, molluschi, lievito di birra, leguminose, cereali integrali mandorle e noci.

Omega 3 e 6 sono acidi grassi indispensabili per la produzione di energia, per la costruzione delle membrane cellulari, per il trasporto dell’ossigeno dall’aria al sangue. Il loro deficit è causa evidente di pelle secca, astenia e abbassamento delle difese immunitarie. Una buona fonte di Omega 3 è il pesce azzurro, di cui è ricco il nostro mare Mediterraneo, mentre germe di grano, olio di semi e gli oli vegetali lo sono di Omega 6.

Ultima ma solo in ordine di scrittura, l’acqua, che favorisce il drenaggio, cioè l’eliminazione di scorie e tossine. La dose minima è di almeno 1,5 litro al giorno. Oltre all’acqua minerale naturale, vanno bene anche gli infusi e le tisane di erbe, i centrifugati frutta fresca e le spremute. (A proposito, avete già letto il Libro del Dottor Nicola Sorrentino, noto nutrizionista, dal titolo La dieta dell'acqua, no? Ve lo consigliamo) 

E' un modo economico per far capire alle vostre clienti che vi preoccupate per loro, sempre, anche dando dei piccoli consigli per un "sano" vivere.

(ph: Anantara Spa)