Qualche dritta per trasformare le Vostre manicure e pedicure e portale ad un livello da SPA

Qualche dritta per trasformare le Vostre manicure e pedicure e portarle ad un livello da SPA

Ciao ragazze, 

dopo aver letto l'articolo sul Welcome Touch molte di Voi mi hanno chiesto più dettagli sul come farlo, realizzarlo e metterlo in pratica.

Bene, eccoli!

Solitamente nelle SPA, manicure e pedicure sono più costosi rispetto ai centri estetici o ai nail salon. Questo perchè anche l'ambiente, dall'impatto più lussuoso e rilassante, le luci più calde e soffuse, magari qualche candela e poltrone comode su cui far accomodare la cliente, giocano un ruolo fondamentale sulla percezione che si vuole trasmettere al cliente appunto. 

Il trattamento, che ovviamente viene svolto da un'estetista professionale allo stesso modo in cui lo svolgete voi nei vostri centri estetici, viene arricchito di tante piccole attenzioni volte al cliente, che "infiocchettano" il tutto.

Ve li elenco per punti:

  • l'accoglienza avviene sempre con unrituale di benvenuto che potrebbe proprio essere il Welcome Touch indipendentemente dal trattamento prenotato (anche fosse una manicure). Sicuramente saranno ben sorprese. Potete organizzare una piccola area della Vostra beauty (altro piccolo suggerimento... andate oltre il semplice centro estetico, voi avete una beauty ;)  ) dedicata al rituale di benvenuto ai piedi. Un’area tranquilla, con sole candele ad illuminare, qualche poltrona con sgabello per i piedi, aromi inebrianti e un ambiente generale creato seguendo i vostri gusti e i vostri sogni. Qui farete accomodare la vostri Ospiti (non cliente ma ospite...entrate nel mood SPA) per iniziare a prendervi cura di loro. Un bagno tra i petali di fiori, un massaggio rilassante alla pianta del piede con oli essenziali … poi fategli indossare un paio di ciabatte monouso e conduceteli nella stanza trattamento.  Se non avete a disposizione abbastanza spazio per creare l’area dedicata al rituale di benvenuto, non preoccupatevi, potete offrire un servizio simile direttamente nella cabina / stanza trattamento.

  • Preparate una ciotola con acqua tiepida, petali di fiori, miele ed oli essenziali fatti scegliere al Cliente. Invitateli ad immergere le mani o i piedi, a seconda del trattamento chiesto, e lasciateli rilassare per qualche minuto. 
  •  A questo punto iniziate uno scrub leggero alle parti da trattare (ideale con sale grosso o sabbia), massaggiate soffermandovi sulle zone più ruvide o che presentano maggiori callosità, fasciate poi le mani o i piedi in una salvietta tiepida e lasciate in posa per una decina di minuti. Riaprite le salviette ed eliminate tutti i residui di prodotto versando un po’ d’acqua calda (ma non troppo) direttamente da una brocca.

  • Il passo successivo è dedicato alla maschera nutriente preparata direttamente da voi. Un paio di esempi: Mischiate 4 cucchiai da tavola di miele e 3 di latte, mescolate sino ad ottenere un composto omogeneo quindi stendete sui piedi o sulle mani oppure mischiate 2 cucchiai da tavola di miele, 2 di olio di mandorle dolci e 5 gocce di olio essenziale alle rose. 
  • Massaggiate sulla parte da trattare e lasciate riposare per 15 minuti.
  • Eliminate i residui con acqua calda.
  • Passate al massaggio. Preparate dell’olio da massaggio e una scelta di oli essenziali da aggiungervi (ricordate di farli scegliere al cliente, in questo modo si  sentirà ancora più coccolato).
  • Stendete un velo di crema nutriente o idratante sulle zone trattate e massaggiate sino a completo assorbimento.
  • E' giunto il momento di iniziare la manicure e la pedicure che siete abituate ad offrire ai vostri ospiti

Ecco che la Vostra manicure o Pedicure si è trasformata da semplice trattamento ad un vero e proprio rituale SPA.

Se avete domande, non esitate a chiedere.

La Vostra Valentina